Cospes Arese | Giovani
cospes arese, centro psicopedagogico e di orientamento, scuole, adulti, giovani
14869
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-14869,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Per i Giovani

consulenza

 

Consulenza

 

 

 

Attività finalizzata ad approfondire e
chiarire problematiche di tipo
psicopedagogico.

 

Formazione e Tirocini

 

 

 

Attività finalizzata ad accrescere la conoscenza di tematiche specifiche di carattere psicopedagogico.
Attività di tirocinio universitario.

 

Orientamento

 

 

 

Attività di supporto al percorso di scelta nelle fasi di passaggio (dalla scuola secondaria di primo grado a quella di secondo grado; dalla scuola secondaria di secondo grado all’università) o di riorientamento.

 

Conoscenza di sé ed
educazione
dell’affettività-sessualità

 

Progetti di conoscenza
di sé di educazione
dell’affettività-sessualità.

 

Valutazione diagnostica e
Progetti di Monitoraggio
degli apprendimenti (“Screening”)

 

Attività diagnostica rivolta a soggetti
in età evolutiva che presentano problemi
inerenti la crescita personale e
l’apprendimento (BES – DSA)
e progetti di monitoraggio delle abilità
di letto-scrittura e matematica nelle scuole.

 

Psicoterapia

 

 

 

Percorsi psicoterapeutici rivolti a bambini,
adolescenti, giovani, adulti e coppie.

 

Logopedia e potenziamento

 

 

 

Attività volte ad affrontare Disturbi del Linguaggio,
Disturbi Specifici dell’Apprendimento,
difficoltà scolastiche e percorsi con metodo Feuerstein.
Attività di tutoring pomeridiano per alunni con DSA.

Consulenza

Il Centro offre la possibilità di percorsi individuali rivolti a bambini, preadolescenti, adolescenti e giovani.

Gli incontri sono finalizzati ad approfondire eventuali difficoltà nel rapporto con se stessi, con la famiglia, con la scuola, con il lavoro o nella gestione di momenti di disagio legati ad eventi particolari, con attenzione alle caratteristiche specifiche di ogni fase evolutiva.

Formazione e Tirocini

Il Centro offre la possibilità di percorsi strutturati rivolti a bambini, preadolescenti, adolescenti e giovani (o ai loro genitori ed educatori) che frequentano enti, associazioni, parrocchie e oratori. Tali proposte riguardano tematiche relative alla conoscenza di sé, alla gestione delle dinamiche di gruppo, all’educazione dell’affettività-sessualità.

Il Cospes è convenzionato con le Università di Milano ed altre per lo svolgimento del tirocinio post-lauream della Facoltà di Psicologia.

Orientamento

Il Centro organizza percorsi di orientamento finalizzati alla scelta della scuola “superiore” (secondaria di secondo grado) e Università.

Il ragazzi del terzo anno della scuola secondaria di primo grado che aderiscono privatamente, effettueranno dei test psicoattitudinali presso il Centro raccolti in gruppi (il venerdì pomeriggio nei mesi da settembre a gennaio). Successivamente, in un altro pomeriggio in settimana, verrà effettuato un colloquio di restituzione dei risultati alla presenza del ragazzo e dei genitori.

In situazioni particolari e su richiesta della famiglia, tale percorso può essere personalizzato, attraverso la richiesta di colloqui aggiuntivi.

Il Centro garantisce una particolare attenzione, durante questo percorso di orientamento, a studenti che presentano una documentazione relativa ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

Il percorso rivolto agli studenti in procinto di scegliere la facoltà universitaria prevede esclusivamente incontri individuali. Vengono effettuati test psicoattitudinali, in seguito viene svolto un colloquio di conoscenza con lo studente, e infine viene effettuato un colloquio di restituzione dei risultati.

Agli studenti della scuola secondaria di secondo grado che vogliono verificare la scelta effettuata viene offerto un percorso di riorientamento personalizzato.

Conoscenza di sé ed educazione dell’affettività-sessualità

Il Centro propone alle scuole, alle associazioni, agli enti, agli oratori e alle parrocchie che lo richiedono un progetto di “Conoscenza di sè” e di “Educazione dell’affettività-sessualità” che si rivolge agli studenti che frequentano la scuola primaria e la scuola secondaria di Primo e Secondo Grado.

Tali percorsi offrono ai ragazzi la possibilità di riflettere in gruppo su tematiche relative al momento evolutivo che stanno attraversando e all’affettività–sessualità attraverso il confronto con l’adulto e i coetanei.

Valutazione diagnostica e Progetti di Monitoraggio degli apprendimenti (“Screening”)

Nel Centro opera un’equipe multi-professionale autorizzata alla diagnosi di Disturbo Specifico dell’Apprendimento dall’ASL MI1 (equipe n. 16 – Deliberazione n. 407 del 25.7.2013) composta da psicologi, logopedisti e Neuropsichiatri Infantili.

Viene offerto un percorso psicodiagnostico finalizzato ad approfondire la natura delle difficoltà scolastiche riscontrate nello studente dai genitori e/o dagli insegnanti e, laddove necessario, viene rilasciata una certificazione in linea con le indicazioni contenute dalla comunicazione regionale del 5 luglio 2011 (prot. H1 2011.0020307).

Psicoterapia

Percorsi di psicoterapia relativi a: fatiche evolutive, disturbi d’ansia, attacco di panico, depressione, rielaborazione del lutto, disturbi alimentari, dipendenze, problematiche personali ed emotivo-relazionali.

Logopedia e Potenziamento

Il Centro offre percorsi logopedici, neuropsicologici finalizzati al trattamento di Disturbi del Linguaggio, Dislessia, Disortografia, Discalculia, Disgrafia, Disturbi di attenzione e di memoria di lavoro. Vengono inoltre effettuati interventi mirati ad affrontare le difficoltà della comprensione e produzione del testo scritto, metodo di studio e percorsi di autonomia (utilizzo di software).

Il Centro organizza percorsi di arricchimento strumentale con il metodo Feuerstein.

Agli alunni che hanno effettuato una valutazione diagnostica (BES-DSA) presso il centro, viene proposto, su richiesta, un progetto di attività di tutoring pomeridiano (“doposcuola”) con l’obiettivo di sostenere nel percorso scolastico l’alunno con disturbi specifici dell’apprendimento o bisogni educativi speciali.